Quasi due secoli fa, nel cuore della Francia, una novizia appartenente alla Compagnia delle Figlie della Carità ebbe una visione in cui la Vergine in persona le affidava una missione: coniare una medaglia molto speciale, la Medaglia Miracolosa. Caterina Labouré, così si chiamava la postulante, ricevette il messaggio di Maria il 27 novembre del 1830.

La Medaglia Miracolosa non deve in nessun caso essere confusa con un portafortuna, tantomeno essere associata alla magia. Semmai, essa tastimonia la grande fede e devozione di coloro che attraverso la preghiera chiedono l'intercessione della Vergine.

Clicca qui per vedere la nostra selezione di gioielli religiosi dedicati a questo potente simbolo.

Medaglia Miracolosa