Alcuni ci credono, altri no. Il fatto sta che le apparizioni sono una parte indubbiamente importante della religione cristiana.

Scopri questa breve storia delle apparizioni cristiane e lasciati ispirare dal potere della fede.

 

COSA SONO?

Fondamentalmente, le apparizioni --chiamate anche “visioni” o “rivelazioni”-- sono in un certo senso delle conversazioni private che alcune persone particolarmente religiose dichiarano di aver intrattenuto con la Vergine o con Gesù.

A volte, una stessa persona può aver avuto più di una visione. La somma di tutte le rivelazioni ricevuta da un credente forma un tutt’uno, finalizzato alla trasmissione di un messaggio venuto dal cielo.

 

SONO AFFIDABILI?

La risposta è sì. Infatti, la chiesa cattolica si occupa di verificare ogni presunta visione. Questo processo dura vari anni, se non secoli.

Sapevi che il Vaticano possiede un dipartimento incaricato di analizzare e validare ogni singolo caso di presunta visione?

 

CHE SCOPO HANNO?

A qualcuno questo potrà sembrare ovvio, ma l’obiettivo delle rivelazioni è quello di trasmettere un messaggio dal Regno dei Cieli all’umanità. Ciascun messaggio è unico nel suo genere e a volte la persona che lo riceve non ha il permesso di divulgarlo subito.

 

ESEMPI CELEBRI

Qui menzioniamo solo alcuni degli esempi più noti, tra cui: Nostra Signora di Guadalupe, Nostra Signora di Lourdes, Nostra Signora di Fátima e Madonna miracolosa. Di solito, le rivelazioni prendono nome dal luogo dove sono apparse. Inoltre, le visioni che coinvolgono la figura della Vergine hanno un nome specifico: si chiamano “Apparizioni Mariane”.

Un altro tipo di apparizione, che in questo caso ha come protagonista Gesù, è il sogno avuto da San Francesco, il quale ricevette l’incarico dal figlio di Dio di restaurare la “Sua Chiesa”. Francesco ha pregato davanti alla Croce di San Damiano prima di ricevere questo messaggio. Per cui, oggigiorno questa croce-icona rappresenta questo miracoloso evento.

 

I miracoli sono come delle tracce della volontà divina sulla Terra. Se sei un appassionato, ti invitiamo a dare un’occhiata ai nostri articoli dedicati ad alcune delle apparizioni citate sopra.